Campi di gioco

La nostra Associazione ha la possibilità di svolgere la propria attività sportiva su diversi campi dei quali alcuni fluviali, alcuni urbani e alcuni montani:

  1.  Vallacera (montano)
  2.  La Chiusa (fluviale)
  3.  Moie (fluviale)
  4.  Vallemà (urbano)
  5.  Rosora (montano)
  6.  Castelletta (urbano)



VALLACERA

Cartografia Vallacera

Descrizione: Questo campo si estende per più di 200 ettari e offre ampie pendenze al suo interno. 
Al centro del campo la valle è a circa 540 m.s.l.m. mentre ai lati si trovano il Monte Mitola (960 m.s.l.m.) e il monte Pietroso (1050 m.s.l.m.), quindi con più di 600 metri di dislivello. Vi sono dei casolari abbandonati e dei grossi sentieri ideali per le giocate tattiche.

Come arrivare: si arriva dalla SuperStrada 76 e bisogna prendere l'uscita "Serra San Quirico". All'uscita dopo 100 metri prendere a destra e continuare su Contrada Serralta (seguire le indicazioni per San Giovanni), poi dopo 500 metri svoltare a sinistra e continuare su Contrada Serralta/SP 14 per 3,7 Km. Prima di arrivare a Sant'Elia svoltare a destra continuando sulla SP14 per altri 4 Km. Si arriva nella frazione San Giovanni, superare il paese e all'11° Tornante imboccare la stradina che ci si trova sulla destra.

campo vallacera

torna su

LA CHIUSA


Cartografia La Chiusa

Descrizione: Campo di gioco fluviale che si estende per circa 4 ettari lungo il fiume Esino in prossimità del confine tra i comuni di Jesi e Agugliano. Offre una enorme quantità di bosco e tutta la parte fluviale durante l'estate e non solo è completamente giocabile.

Come arrivare: sia che si arrivi da Fabriano sia da Jesi per arrivare al campo bisogna prendere l'uscita "Monsano" dalla SuperStrada76. Prendere in direzione "Agugliano" la SP21 (via Delle Chiuse) e 200 metri dopo il grande curvone a sinistra svoltare a sinistra. Continuare per la strada per circa 400 metri dopodichè svoltare a sinistra nel parcheggio del ristorante "Il Bucatino".

campo la chiusa

torna su

MOIE


Cartografia Moie
Descrizione: Campo di gioco fluviale che si estende per più di 4 ettari lungo il fiume Esino in prossimità del confine tra i comuni di Maiolati Spontini e Castelplanio. Offre molti spunti tattici e la parte fluviale è giocabile quasi esclusivamente durante l'estate e l'autunno.

Come arrivare: sia che si arrivi da Fabriano sia da Jesi per arrivare al campo bisogna prendere l'uscita "Moie" dalla SuperStrada76. Svoltare a destra in direzione "Moie", superare l'ampio ponte sopra il fiume Esino e non appena questo termina svoltare a sinistra per entrare nel parcheggio.

campo moie

torna su

VALLEMA'


Cartografia Vallemà
Descrizione: campo di gioco per metà urbano e per metà boschivo. Si estende tra un boschetto ed un gruppo di case per circa 40 metri di dislivello ed offre buone pendenze. Inoltre vi è la possibilità di effettuare games urbani data la presenza di 3 casolari abbandonati ed uno in costruzione.

Come arrivare: sia che si arrivi da Fabriano si da Jesi bisogna prendere l'uscita "Apiro-Mergo" dalla SuperStrada76. Svoltare a destra in direzione "Mergo", continuare in via Esinante, arrivare al passaggio a livello regolato da semaforo. Dopo il semaforo svoltare a sinistra e continuare per circa 500 metri dopodichè, superato il grande piazzale del distributore di benzina proseguire per circa un chilometro e svoltare a destra (via Montirone).

campo vallema
torna su

ROSORA


Descrizione: divertente campo di gioco boschivo di buona estensione e con discrete pendenze lungo il cosiddetto Fosso di Rosora. Praticabile per una buona parte dell'anno, esclusi i periodi di caccia.

Come arrivare: salendo dalla vallesina verso Rosora, superato il paese, imboccare la strada sterrata sulla destra  in prossimità di Villa Celeste, percorrendola fino alla fine.

Campo di Rosora - vista satellitare
torna su

CASTELLETTA


Descrizione: è il re dell'urban ma utilizzabile, per ovvi ed evidenti motivi, solo per le giocate in modalità X-TAG. Adagiato sulla sommità di una collina, attorniato da monti che raggiungono anche quote degne di nota, tra palestre di roccia e sentieri escursionistici, Castelletta, con il suo meraviglioso centro storico, è il paradiso degli xtaggers (e non solo).

Come arrivare: uscita di Serra San Quirico della superstrada Ancona - Fabriano e seguire le indicazioni per Castelletta.

Ulteriori info:
http://www.castelletta.eu/
http://www.comunanza-castelletta.it/
http://www.trattoriacastelletta.it/
https://www.facebook.com/castellettadifabriano/

Castelletta - vista satellitare

Copyright © 2014 Il Branco Softair Ancona. Designed by Free Flash Templates, personalization by TieMme
Privacy Policy | Terms of Use | XHTML | CSS